Working...

Working...

Italy

Perché mi definisco russa: noi, le ragazze dell'ex-URSS

 

Stampa

Se avete letto i miei articoli, vi sarete accorti che spesso definisco genericamente le ragazze dell’est come “russe”, indipendentemente dal fatto che siano, ad esempio, di nazionalità ucraina, russa o altro.

Alcuni miei follower rimangono perplessi, i più nazionalisti a volte anche offesi, e ricevo commenti come questi:

1 commento: "Perché le donne ucraine preferiscono dire che sono russe? C'è una sorta di vergogna?"

2 commento: "Scusa, parli di Russia e ragazze russe ma sei in Ucraina. Cosa molto strana".

In questo articolo affronterò la questione e vedremo quali sono le differenze tra ragazze delle ex repubbliche sovietiche e se si possono definire genericamente “russe”. Per realizzarlo ho svolto delle ricerche storiche e ho intervistato alcune ragazze di questi paesi.

A proposito, se volete conoscere una ragazza dell’est non esitate a registrarvi sul mio sito.

Come molti altri ragazzi della mia generazione e di quelle precedenti, sono per metà russa e metà ucraina e pur essendo cresciuta in Ucraina ho sempre parlato russo.

Sono nata quando ancora c’era l’Unione Sovietica e ho sempre percepito russi, ucraini, bielorussi e tutti gli altri abitanti delle ex repubbliche sovietiche come un popolo unico, con un’unica cultura e una sola lingua. E non per caso: questi paesi hanno fatto parte dell’URSS per quasi 70 anni condividendo lo stesso sistema politico, la struttura sociale, la cultura, la religione, il sistema sanitario, il sistema economico, l’educazione, la lingua e il tenore di vita (Soviet Union - Wikipedia).

Reparti ucraini, bielorussi, russi sfilano insieme
Tutti coloro che hanno vissuto quel periodo storico e quello immediatamente successivo, come me, e che non abbiano pregiudizi politici, hanno necessariamente la stessa percezione.

Magari la prossima generazione non avrà più questa percezione, ma noi figli della ex URSS abbiamo ancora tantissime cose in comune. Vediamole insieme.

Russo deriva dal termine “Rus” che nell’alto Medioevo indicava le popolazioni dell’Europa orientale, in particolare indicava il territorio occupato dai principati di Kiev che andava dal Mar Nero al Mar Bianco.

Mappa della Rus' di Kyiv alla morte di Yaroslav I nel 1054.
In pratica, includeva già allora tutte quelle che diventeranno le repubbliche sovietiche occidentali.

Dunque, già più di mille anni fa per “Russo” si intendeva tutto ciò che apparteneva all’Europa orientale: popoli, lingue, culture.

Ma pochi sanno che il territorio della “Rus’ di Kiev” non indicava la Russia moderna, ma esclusivamente il territorio dell’Ucraina centrale e in seguito anche quello dell’Ucraina orientale.

Nonostante già da secoli gli occidentali indicassero genericamente con “russo” i popoli slavi, questo termine fu effettivamente esteso alla Russia solo alla fine del XVIII (diciottesimo) secolo, quando la regina Caterina II di Russia lo impose, per legge, a tutti i russi che fino a quel momento erano chiamati “moscovitiane”, accogliendo così una consuetudine già ampiamente consolidata e diffusa (Спор Руси с Московией).

Wikipedia a proposito del significato del termine “russo” dice: “è una persona (indipendentemente dalla sua appartenenza etnica) che ha realizzato in sé lo spirito della cultura russa” (Russi - Wikipedia, Русский - Википедия).

Cioè, essere russi è più una questione culturale che di nazionalità.

Tra tutti i “russi” delle ex repubbliche sovietiche gli abitanti dell’Europa Occidentale, in particolare ucraini, bielorussi e russi europei sono senza dubbio quelli che più si somigliano (Генофонд славян).

Infatti, una decennale ricerca di un gruppo internazionale di genetisti e linguisti sotto la direzione del biologo Oleg Balanovskii dell’Università di Atlanta e del dott. Richard Villems dell’Università di Tartu in Estonia ha dimostrato la fortissima somiglianza genetica di russi Europei, bielorussi e ucraini (The origin of the Slavs).

La mappa genetica del mondo e dell'Europa

È interessante la posizione dei bielorussi.
Una parte della popolazione bielorussa è indistinguibile dagli ucraini e l’altra parte è indistinguibile dai russi.

La distribuzione geografica delle popolazioni balto-slave nell'attuale Europa

Quindi per concludere la parola “russo” si riferisce non solo ai russi propriamente detti, ma a tutti coloro che ne hanno condiviso storia, cultura, lingua, religione, abitudini e molto altro (Русские - это народ).

Basti pensare che la lingua russa è la lingua ufficiale in Russia e Bielorussia e in Ucraina è parlata o preferita dall’83% degli abitanti, secondo un sondaggio del celebre Istituto di ricerca Gallup (Respondents preferred language for survey).

Gallup - Diffusione delle lingue nei paesi slavi

Anche le cucine russa e ucraina sono rappresentate dagli stessi piatti principali.

Per quanto interessa soprattutto agli uomini, l’aspetto delle ragazze russe, ucraine e bielorusse è talmente simile che è quasi impossibile distinguerle e la nostra mentalità coincide: curiamo molto il nostro aspetto, ci piace fare shopping, tenerci in forma, ricevere attenzione dagli uomini e siamo determinate, costanti, orgogliose e dirette. Nelle faccende domestiche ci piace l’ordine, ma non a discapito di noi stesse, per gli ospiti ci impegniamo al 100% e facciamo il nostro dovere matrimoniale (cioè sesso) il meglio possibile.

Se volete conoscere una ragazza dell’est o “russa”, femminile e premurosa, per una relazione registratevi.

Lascia un commento

Per lasciare un commento è necessario accedere con il proprio account.
Se non hai ancora un account registrati. (Gratis e sicuro)

In prima linea nelle faccende d'amore

Ciao Milians!

Cosa puoi fare in questo sito
Cosa puoi fare in questo sito

I miei articoli

  1. Perché mi definisco russa: noi, le ragazze dell'ex-URSS
  2. Intervisto le ragazze ucraine: che uomo cercano
  3. Dove e come incontrare una ragazza dell'est
  4. La giornata tipo di una ragazza ucraina. La mia vita prima dell'Italia.
  5. Differenze di mentalità | Carattere

» Indice degli articoli

Community board

  1. salve a tutti^
  2. Se le russe sono così belle, a sposarne una non è che poi vivi nella gelosia più totale?
  3. Tu sei sposata con il tuo uomo per la qualità di vita che ti sta facendo fare o perchè lo ami?
  4. Sono meglio le ragazze russe o quelle italiane?
  5. Perché le donne russe sono così belle?

» Indice delle domande

I vostri articoli

  1. ho avuto una relazione con una donna Polacca.
  2. Le russe sposano solo i ricchi? Falso!

Se vuoi vedere pubblicata in questo sito la tua storia d'amore con una ragazza dell'est o un tuo articolo a proposito delle relazioni tra uomini italiani e ragazze russe, usa questo modulo per inviarcelo: raccontami la tua storia

» Indice degli articoli

Tags

amore intervista amore a distanza relazioni a distanza ragazze russe ragazze ucraine cosa pensano russia ucraina genetica relazione con russa belle ragazze russe ucraine bielorusse urss cccp repubbliche sovietiche unione sovietica

Seguimi!

Follow me on Instagram Follow me on Twitter Follow me on YouTube Follow me on Facebook Follow me on VKontakte Subscribe to EasyWay Dating Telegram Channel!

» I miei video brevi pubblicati su Twitter e Instagram